Prof. Massimino D'Armiento

Medico Endocrinologo a Roma

Professore Ordinario di Endocrinologia f.r.
Sapienza Università di Roma

Professore Ordinario di Endocrinologia f.r., già Direttore Scuola di Specializzazione in Endocrinologia presso la Sapienza Università di Roma, Direttore Centro Malattie della Tiroide del Policlinico Umberto I di Roma, si occupa in particolare di malattie della tiroide, diabete, infertilità di coppia, obesità, magrezza, trattamenti dietetici personalizzati. Con grande competenza e serietà, saprà fornire risposte adeguate a tutte le vostre domande, indicandovi le cure necessarie per una piena e adeguata risoluzione dei vostri problemi. Per contattare il Professore D'Armiento o prenotare una visita specialistica, è possibile telefonare alla segreteria dello studio.
STUDI UNIVERSITARI

1964-1969 Corso di laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Universita' degli Studi di Roma 'La Sapienza'

1969 Laurea in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti e la lode, presso l'Universita' degli Studi di Roma 'La Sapienza'

1972 Diploma di specializzazione presso l'Universita' degli Studi di Roma 'La Sapienza' in Endocrinologia e Malattie Metaboliche con il massimo dei voti e la lode

1978 Diploma di specializzazione presso l'Universita' degli Studi di Roma 'La Sapienza' in Medicina Interna con il massimo dei voti e la lode


CARRIERA UNIVERSITARIA

1970 -1972 Titolare di borsa di studio del Ministero della Pubblica Istruzione presso il Centro di Fisiopatologia Tiroidea della II Clinica Medica dell'Universita' degli Studi di Roma 'La Sapienza'

1970 -1974 Titolare di borsa di studio ENPAS per seguire i corsi della Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche dell'Università degli Studi di Roma 'La Sapienza'

1972 -1974 Titolare di borsa di studio del C.N.R. presso il Centro di Fisiopatologia Tiroidea della II Clinica Medica dell'Universita' degli Studi di Roma 'La Sapienza'

1974 -1980 Titolare di Contratto dell'Universita' degli Studi di Roma 'La Sapienza' presso l'Istituto di II Clinica Medica

1981-1983 Ricercatore universitario confermato presso la II Clinica Medica dell'Universita' degli Studi di Roma 'La Sapienza'

1983 -1986 Aiuto presso la II Cattedra di Medicina Costituzionale ed Endocrinologia dell'Universita' degli Studi di Roma 'La Sapienza'

1986 Vincitore del Concorso a Professore Universitario di ruolo di I Fascia (raggruppamento Endocrinologia). Chiamato all'unanimita' dalla Facolta' di Medicina e Chirurgia dell'Universita' degli Studi dell'Aquila a ricoprire in qualita' di Professore Straordinario il ruolo di Medicina Costituzionale ed Endocrinologia

1986-1996 Direttore della Scuola di Specializzazione in Endocrinologia dell'Universita' dell'Aquila

1989 Nomina a Professore Ordinario di Endocrinologia

1997 - 2016 Professore Ordinario di Endocrinologia presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" I Facoltà di Medicina e Chirurgia

2003 - 2016 Direttore Scuola Specializzazione Endocrinologia, Università degli Studi di Roma "La Sapienza"


SOGGIORNI DI STUDIO PRESSO ISTITUTI DI RICERCA

1969-1970 Napoli: Istituto di Patologia Generale dell'Universita' diretto dai proff. L. Califano e G. Salvatore

1970-1972 Bethesda (U.S.A.): Visiting Fellow presso i National Institutes of Health, National Cancer Institute, dove ha collaborato con il Dr. I. H. Pastan

1974 Bethesda (U.S.A.): soggiorni di studio presso la Clinical Endocrinology Branch ed il National Cancer Institute dei National Institutes of Health

1983 – 2016 San Francisco (U.S.A.): soggiorni di studi presso la University of California (San Francisco General Hospital)

2003 – 2016 Rennes (Francia): soggiorni di studio presso il Dipartimento di Genetica e biologia molecolare dell'Università di Rennes


ATTIVITÀ SCIENTIFICA

Il Prof. Massimino D'Armiento è autore di oltre 170 pubblicazioni scientifiche indicizzate Med-line, con oltre 1400 citazioni su riviste indicizzate nei seguenti principali settori di ricerca:
    Tumori della tiroide
    Clinica delle tireopatie
    Fisiopatologia tiroidea
    Fisiopatologia endocrina generale
    Regolazione della secrezione ormonale adenoipofisaria

La principale linea di ricerca perseguita negli ultimi anni è stata lo studio della patogenesi molecolare dei tumori della tiroide, dimostrando il ruolo di markers della trasformazione maligna dei tireociti, quali le metalloproteasi della matrice, i componenti del sistema di attivazione del plasminogeno e le chinasi Aurora, sia in cellule tumorali tiroidee in coltura che in tumori tiroidei umani. Inoltre, ha definito i fattori di rischio, la stadiazione e il protocollo clinico, laboratoristico e strumentale per il follow-up e la gestione dei pazienti con tumori tiroidei.

Altro filone di ricerca è stato la caratterizzazione dei recettori nucleari per gli ormoni tiroidei in vari tessuti, ed in particolare nella gonade maschile ove sono stati identificati alcuni effetti specifici differenziativi e biochimici. In particolare, ha dimostrato che il testicolo esprime nelle cellule del Sertoli l’isoforma α1 del recettore tiroideo, che tale espressione è massima alla nascita per poi decrescere e scomparire nell'adulto. Questi risultati hanno dimostrato che il testicolo prepubere, contrariamente a quanto riportato in letteratura, è un tessuto responsivo all'ormone tiroideo e spiegano come alterazioni della funzione tiroidea possano compromettere la fertilità maschile.


LIBRI E TRATTATI

Capitoli 8, 9, 14, 24, 30, 31, 34, 37, 38: in "La Tiroide" di M. Andreoli, Il Pensiero Scientifico Editore, 1974

Capitolo “Ormoni Tiroidei”: in "Endocrinologia e Metabolismo – Fisiopatologia e Clinica” A. Pinchera, G. Faglia, G. Giordano, L. Martino (Ed.) Casa Editrice Ambrosiana, Milano, 1991

Capitolo “Thyroid Hormone Action": in "Thyroid Diseases – Basic Science, Pathology, Clinical and Laboratory Diagnoses", L. Troncone, B. Shapiro, M. Satta, F. Monaco (eds): CRC, Boca Raton, 1993

Capitolo "Subclinical and transient hypothyroidism": in "Thyroid Diseases-Clinical Fundamentals and Therapy". Monaco, M. Satta, B. Shapiro, L. Troncone eds. CRC Press Inc. U.S.A., 185-191, 1993

Coautore del libro: “Diagnostica per immagini in endocrinologia” Guido Gnocci Editore, IDELSON, 1996

Capitolo “Adenoipofisi”: in “Endocrinologia Clinica della gravidanza”, E. Piccione Editore CIC Edizioni Internazionali, 1998

Capitoli “Tiroiditi acute, subacute e croniche” e “Neoplasie differenziate e anaplastiche”: in “Manuale di Terapia delle malattie endocrine e metaboliche”, D. Andreani e G. Tamburrano eds. Antonio Delfino Editore, 113-122, 2000

Capitoli “Tiroiditi acute, subacute e croniche” e “Carcinomi della tiroide”: in “Manuale Medico di Endocrinologia e metabolismo” Il Pensiero Scientifico Editore, 181-193; 2000

Capitolo “Embriologia, anatomia, fisiologia e semeiotica della tiroide”: in Teodori, “Trattato Italiano di Medicina Interna”, Società Editrice Universo, 2001

Capitoli “Epidemiologia”, “Eziopatogenesi: i fattori di rischio”, “La casistica”: in “Il carcinoma differenziato della tiroide”, Collana monografica Società Italiana di Chirurgia UTET, 2006

Coautore del testo di aggiornamento scientifico-didattico
"Guida allo studio dell' Endocrinologia" SEU Editore, 2008

Capitolo " Overexpression of the components of the plasminogen  activating system as prognostic factors in human thyroid carcinoma”
In: E. Hayat (ed) Methods of cancer diagnosis, therapy and prognosis, Vol VII, Elsevier/Academic Press, 445-458, 2010  

Capitolo " Valutazione endocrina della tiroide "
In: Endocrinologia Clinica, UNIENDO, Minerva medica 114-117, 2010

Capitolo " Plasminogen activating system”
In: M. Schwab (ed) Encyclopedia of Cancer, 2nd Edition,  2352-2355, 2008

Capitolo “Embriologia ed anatomia della tiroide ” In: Manuale di Endocrinologia EdiSES, 2017

Capitolo “Fisiologia tiroidea” In: Manuale di Endocrinologia EdiSES, 2017

Capitolo “Diagnosi di laboratorio e strumentale delle tireopatie” In: Manuale di Endocrinologia EdiSES, 2017

Capitolo “Ipotiroidismo” In: Manuale di Endocrinologia EdiSES, 2017

ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SCIENTIFICHE

Il Prof. Massimino D'Armiento è Socio Ordinario delle seguenti Societa' Scientifiche nazionali ed internazionali

- Societa' Italiana di Endocrinologia (Tesoriere dal 1989 al 1995, Presidente della Sezione Laziale dal 2002 al 2004)
- Societa' Italiana di Andrologia (Presidente della Sezione Abruzzese dal 1980 al 1986)
- Societa' Italiana di Medicina Interna
- European Thyroid Association
- American Thyroid Association


ATTIVITÀ DIDATTICA

Insegnamento di Endocrinologia nei Corsi A, C e D di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia della I Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università 'Sapienza' Roma

Insegnamento di Medicina molecolare e Terapia genica nel Corso di Laurea Interfacoltà di Biotecnologie Mediche, Molecolari e Cellulari, della Università 'Sapienza' Roma

Insegnamento di Endocrinologia nella Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche della Università 'Sapienza' Roma di cui è Direttore


ATTIVITÀ ASSISTENZIALE

Primario dal 2003 al 2016 della UOC Endocrinologia, Centro Malattie della Tiroide, Azienda Universitaria Policlinico Umberto I specializzata nella diagnosi e terapia delle malattie della tiroide, in particolar modo dei noduli e tumori tiroidei, ipo- ed ipertiroidismi, tiroiditi, tireopatie in gravidanza e centro di riferimento per malattie tiroidee e paratiroidee.